<< Lotto 436 - Reggio Emilia ...   Lotto 438 - Reggio Emilia ... >>

Lotto 437 - Asta Aurora 1

Base d'asta:
10.000,00 EUR


Reggio Emilia (1534-1559) Giulio con ritratto - Reggio Emilia – Ercole II d’Este (1534-1559)
Giulio con ritratto – UNICO esemplare conosciuto AG mm 24,8 g. 2,80
Di questo Giulio, ad oggi sconosciuto e inedito, si ha notizia soltanto da un articolo su Panorama Numismatico.
Rappresenta un’importante scoperta numismatica, un tassello mancante per la monetazione reggiana, per quella estense e per tutto il monetato rinascimentale italiano. Non si tratta di una semplice variante inedita, ma di una nuova moneta di tipologia propria, corredata da un bel ritratto rinascimentale, espressivo e gioviale.
È possibilie collocare con buona certezza, la coniazione di questa moneta nei primissimi anni di governo di Ercole II, quando probabilmente, il padre Alfonso I era ancora in vita. Il ritratto giovane, il simbolo della foglia con gambo dello zecchiere Pandolfo Cervi (già assoldato dal padre Alfonso), la somilianza del ritratto con la sua Colombina emessa nel primo periodo e il rovescio simile ai Giuli emessi dal padre nel secondo periodo, sono le prove lampanti di tale collocazione. Osservando i Giuli pressoché coevi battuti dal padre nell’ultimo periodo, con cui condividono lo stesso rovescio, risalta subito l’estrema rarità di questi nominali forse poco pratici nella vita commerciale dell’epoca: Alfonso I MIR 1282 conosciuto un solo esemplare ; Alfonso I MIR 1283 conosciuti due soli esemplari.
Moneta di assoluto prestigio, giunta a noi in qualità da ritenersi assolutamente ottima per la media dell’epoca q.SPL


Offerte

Stato lotto:
Asta chiusa

Asta Aurora 1

Orari

Asta online - Fine
09 04 2016 17:00 CET

Asta di sala - Asta live - Inizio
10 04 2016 14:30 CET